Visita guidata all’Orto Botanico di Padova

Andiamo insieme alla scoperta di un sito patrimonio dell’Unesco, luogo tra i più visitati a Padova e molto caro ai residenti.

L’Orto Botanico di Padova, si compone attualmente di due sezioni, l’orto antico e il giardino della biodiversità. Nella parte antica accoglie 3500 specie diverse, che intendono rappresentare, anche se in formato ovviamente ridotto, una parte significativa del regno vegetale.

ORARI

La visita guidata inizierà alle 10.30 di sabato 25 settembre, durerà circa un’ora e riguarderà l’orto botanico antico; il giardino della biodiversità è visitabile individualmente e senza guida.
I partecipanti al gruppo devono presentarsi alla biglietteria 10 minuti prima dell’orario indicato.

COSTI

Il costo della guida è di 80 Euro ed il gruppo non potrà superare i 20 partecipanti, per un costo quindi di 4 Euro a persona, a cui si deve aggiungere il costo di entrata di 8 Euro, che porterà il totale a 12 Euro.

ISCRIZIONE

Per partecipare sono necessari prenotazione (attraverso questo modulo) e pagamento anticipati.

ORTO BOTANICO & RACE FOR THE CURE

Poiché si tratta dello stesso weekend “dedicato” alla Race for the cure (vedi qui i dettagli) abbiamo pensato che chi decide di aderire sia alla visita che alla Race entrerà all’Orto Botanico con la maglietta della Komen: in questo modo si promuoverà un evento benefico all’interno di quello che potrebbe diventare un appuntamento ricorrente.

Alla visita si può comunque partecipare indipendentemente dall’adesione alla Race for the cure.

CONDIZIONI

Per accedere al sito dell’Orto botanico (in quanto luogo di cultura) sarà necessario essere in possesso di una delle Certificazioni verde COVID-19 che verrà controllata prima dell’ingresso in Biglietteria.
Le certificazioni verdi sono:
– certificazione verde COVID-19, che può essere rilasciata dopo la somministrazione della prima dose di vaccino e ha validità dal quindicesimo giorno successivo fino alla data prevista per la somministrazione della seconda dose (nel caso di vaccino a doppia dose).
– la guarigione dall’infezione da Sars-CoV-2 (validità 6 mesi);
– effettuazione di un test molecolare o antigenico rapido con risultato negativo al virus Sars-CoV-2 (con validità 48 ore).Le certificazioni vanno bene sia in formato cartaceo che digitale.
La Certificazione verde COVID-19 non è richiesta ai bambini esclusi per età dalla campagna vaccinale (minori di 12 anni) e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica.